Artista

Pedro Martin Rojo

 

 

Yartist

La mia arte

L’anima degli occhi

Pedro è nato a Tenerife nel 1982, è cresciuto a Madrid ed è cresciuto in una famiglia amante dell’arte circondata da due artisti: suo padre, José Luis, e suo zio, Juan Andres.

Insieme hanno visitato regolarmente i principali musei di riferimento (Prado, Reina Sofia, Thyssen Bornemisza, Tate, MoMA, ecc.), che hanno influenzato molto il suo amore per l’arte contemporanea, in particolare la Pop Art. Warhol e Lichtenstein hanno ispirato il suo stile.

Pedro ha studiato economia aziendale presso l’ESB in Germania, prima viveva a Londra.

Dipinge ritratti colorati da più di 10 anni e vive a Zurigo da 9 anni. La sua passione è catturare l’anima attraverso l’espressione degli occhi e catturare la personalità e il sentimento del momento, perché crede che ogni volto abbia una storia alle spalle. E questa è la vera bellezza del ritratto.

Per quanto riguarda Yapeal, penso che abbiamo molte cose in comune: Il mio sogno è sempre stato quello di democratizzare l’arte. L’arte ha il potenziale per arricchire la vita delle persone, ed è al centro di ciò che faccio.

Immagino un mondo inclusivo in cui l’arte collega la società e gli artisti sono direttamente collegati a voi.

In qualche modo la mia immagine dirompente dell’industria dell’arte classica (le gallerie rispetto alle banche come forze tradizionali) condivide gli ideali dirompenti della democratizzazione con il Movimento Yapeal.

 

Pedro Martin Rojo